24 June, 2013

Bad is the new Good.



Mi è presa una fissa...
Sono 26 che vivo con me stessa, dovrei conoscermi un po' ormai.
Ma che ne so, mi è presa sta fissa..
E' che forse nella vita arriva prima o poi.
Quel momento in cui apri l'armadio e le ballerine le scaglieresti fuori dalla finestra, assieme alle gonne a ruota e alle camicette candide.
Quel momento in cui hai voglia di cambiare, una volta tanto.
Quella voglia di essere un po' bad girl, così, spettinata e sgualcita.
Perchè, su, siamo sincere, chi, chi non vorrebbe essere almeno un po', almeno per un giorno nella vita Kate Moss? CHI?





Beh. Io.
Mai sfiorato il pensiero.
Bellissima, e figurati chi lo nega, ma buon per lei.
Io con i biker boots e l'aria da "questa notte il letto non l'ho manco visto" non sono credibile.
Io e i vestiti di pelle viviamo su due mondi paralleli.
Io e lo sguardo vacuo appesantito da una buona dose di smokey eyes non abbiamo mai fatto amicizia.
Io non fumo, il che mi è sembrato di capire è fondamentale per ogni bad girl che si rispetti.
Io non ho tatuaggi, che noia.
Io credo di non aver mai azzardato un total black in vita mia.
Io non sono Givenchy, non sono Balenciaga, non sono Saint Laurent. Forse ero un po' Yves, ma tant'è.
Io si, il broncio lo conosco. Ma è così banalmente snob. Nessuna traccia di cattiveria, non il minimo barlume di trasgressione.
Mai stata una creatura della notte.
Mai mai, mai desiderato essere rock. O punk. O beh insomma, chiamatelo come volete. Mai.


Fino ad ora.
Oggi ho deciso che, stilisticamente parlando, è arrivato il mio BadGirlMomento!





 




"Dai amore non scherzare, non sei il tipo!"






Lo vedremo...