24 June, 2013

Bad is the new Good.



Mi è presa una fissa...
Sono 26 che vivo con me stessa, dovrei conoscermi un po' ormai.
Ma che ne so, mi è presa sta fissa..
E' che forse nella vita arriva prima o poi.
Quel momento in cui apri l'armadio e le ballerine le scaglieresti fuori dalla finestra, assieme alle gonne a ruota e alle camicette candide.
Quel momento in cui hai voglia di cambiare, una volta tanto.
Quella voglia di essere un po' bad girl, così, spettinata e sgualcita.
Perchè, su, siamo sincere, chi, chi non vorrebbe essere almeno un po', almeno per un giorno nella vita Kate Moss? CHI?

22 June, 2013

Firenze, Pitti Immagine Uomo 84, caldo e meraviglia.




Un riassunto per immagini della mia 3 giorni fiorentina, per chi di voi ancora non mi segue su Instagram o su Facebook.



1. The Duck Army 
2. L'Officiel Italia, fedele compagno di viaggio
3. Ponte Vecchio by night
4. Scatti in Piazza Duomo
5. Vroom Pitti Vroom
6. La vie en rose per PittiW
7. Zaini SUPE design
8. Gentleman kit
9. The Duck a bordo piscina allo stand Siviglia
10. Aperitivo allo Space
11. Kay Rush in consolle allo Space
12. Magie da barman al WPstore
13. Giardino all'italiana pop-contemporaneo, di Alessandro Moradei
14. Tavolini alla frutta da LuisaViaRoma
15. The Duck nel paese dei balocchi
16. Dettagli decò al caffè Florian
17. Loggia dei Lanzi by night



Ciao Firenze, mi mancherai...



Qui vi lascio i link della mia pagina Facebook e del mio profilo su Instagram,
FOLLOW ME!!!



21 June, 2013

The 2013 Duck trend: The Backpack



Sarà che è periodo di maturità e questi zainetti mi fanno ripensare al liceo. Sarà che sono favolosi. Entrambi. Nel loro genere. Sarà che sono perfetti per una vacanza al mare o una gita fuori porta. Sarà che hanno dei colori magnifici.
Sarà.
Ma io me ne sono innamorata!

20 June, 2013

Pitti Immagine Uomo 84 - The Duck Look

 


Firenze. Pitti. Caldo.



(Stella Jean skirt - Happiness Tshirt - Italia Independent sunglasses - Gia-Maù collar)


10 June, 2013

Il mio nome è Jep, Jep Gambardella.



Perchè quando guardi La Grande Bellezza te ne innamori.
Perchè uno come lui non si dimentica facilmente.
Perchè è un personaggio straordinario, pensiero profondo e lingua puntuta.
Perchè è un farabutto.
Perchè è un romantico.
Perchè ha classe.
Perchè ha stile.
Perchè è arbitro dell'eleganza.
Perchè è un gentleman d'altri tempi.
Perchè altro che Grande Gatsby.
Per Roma, che fa pur sempre la sua parte.
Per le feste e per i trenini che non portano da nessuna parte.
Per Flaubert, Proust e Ammaniti.
Per i fenicotteri. Rosa. Tanti.

Perchè io, a 60 anni, vorrei avere un uomo così al mio fianco.
Beh.. magari anche prima.

09 June, 2013

Attitude is Everthing


Oggi per voi un altro look creato su Stylight.it ispirato alla Biennale di Venezia.
Non serve dire che la collana di Marni e gli occhiali Acne sono i miei pezzi preferiti!
Perchè non vi iscrivete anche voi? 
Vi aspetto, questo il mio profilo!


Buona domenica a tutti!






07 June, 2013

Il Castello di Sole @ 55 Biennale di Venezia


Che meraviglia il Castello di Sole di Marialuisa Tadei, uno scrigno prezioso di oro e luce che lascia incantati! Siamo al Padiglione Venezia, che per quest'edizione della Biennale è ritornato alle origini, celebrando, in un percorso che prende il nome di Silk Map, una delle eccellenze veneziane di ieri e di oggi, la lavorazione tessile, prendendo spunto dalle Vie della Seta, alle quali gli artisti si sono liberamente ispirati. Il Castello di Sole è infatti interamente ricoperto di una preziosa seta all'esterno, e da un tripudio di mosaico dorato all'interno, una gioia per gli occhi!

Ieri sera poi, curiosando su Stylight.it mi sono imbattuta in questa maglia di Proenza Schouler e non ho potuto fare a meno di pensare al pattern del Castello di Sole, e ho voluto provare a fare qualcosa di diverso... 














Che ne dite di questo outfit? Non pensate anche voi che sia una vera e propria opera d'arte?!
La maglia richiama nei colori e nella lavorazione il tessuto ricamato dell'opera, e la collana non sembra anche a voi che propaghi raggi di luce proprio come il sole di mosaico all'interno del castello? Abbinate il tutto a pezzi neri basici e comodi e avrete il perfetto look da Biennale!
Questo il link della mia board su Stylight, dove potrete trovare tutte le informazioni sugli articoli di questo look, e divertirvi ovviamente a farne di vostri!




A presto!

Plötzlich diese Übersicht @ 55 Biennale di Venezia



Immaginate di entrare in una stanza piena di colonnine bianche sormontate da piccole teche di vetro che custodiscono sommarie figurine di argilla cruda, nemmeno cotta, all'apparenza incomplete, mal rifinite, frettolose.
E pensare: "Quindi? Tutto qui?!"
Poi soffermarsi a guardarne una nel dettaglio..ed avere una piccola sorpresa. Poi un'altra, poi un'altra ancora, e alla fine innamorarsi completamente di queste statuine, di questa stanza che le contiene e di Peter Fischli e David Weiss che le hanno create.
Non aggiungo altro, guardate un po':

03 June, 2013

Guge Bricks @ 55 Biennale di Venezia


 Shu Yong per la Biennale di Venezia, Guge Bricks, Pavilion of China


Imitation of Life @ 55 Biennale di Venezia




Cosa può esserci di meglio oggi di questo delizioso cartone animato old style capace di strappare un sorriso anche al peggiore risveglio del lunedì mattina?
L'ho rubato al padiglione austriaco. 
Una piccola chicca realizzata davvero come una volta da Mathias Poledna, con più di 5.000 tra schizzi, disegni e sfondi disegnati rigorosamente a mano con acquerello e china e prodotti nei dipartimenti d'animazione degli studios di Los Angeles, in collaborazione con artisti dell'animazione della Disney, of course.
Mi scuso per la scarsa qualità della ripresa, ma spero che nonostante audio pessimo e ombre dei passanti possiate godere lo stesso di un paio di minuti di pura gioia in perfetto stile 30's.


Music for Silence @ 55 Biennale di Venezia