25 December, 2013

01 December, 2013

Three Whims of Duckishness #1






Dicembre è arrivato, per me uno dei mesi più belli dell'anno, e nonostante sia terribilemente impegnata con il lavoro e la corsa frenetica al regalo di Natale perfetto, adoro l'atmosfera delle feste e cerco sempre di trovare un po' di tempo per godermi questo periodo magico.
E visto che a Natale torniamo tutti un po' bambini, è giunto il tempo di scrivere la letterina a Babbo Natale!
Quest'anno ho deciso di scrivere delle letterine mini, un po' come dei piccoli promemoria, e cominciamo oggi con questi primi tre desideri:
Felpa con occhio mistico di Kenzo
Kusmi Tee BB Detox, fondamentale sia prima che dopo le grandi abbuffate
Fujifilm Instax mini 90, un istantanea dal sapore vintage per divertirsi un po' con le foto questo Natale

E voi? Cosa desiderate voi per Natale?

A presto con altri capricci...

07 November, 2013

The duck likes #4


E dopo la Parisienne di Ines, ecco una nuova guida allo chic, questa volta però per la nostra casa.
Una sorta di bibbia per me, che ho lasciato un pezzo di cuore all'hotel Thoumieux di Parigi.
Assolutamente da avere.


06 November, 2013

SUPER. In SUPER ritardo.


 Con estremo ritardo vi lascio il mio reportage sulla fiera SUPER, un'appendice del Pitti Immagine che si tiene a Milano e riguarda principalmente gli accessori e i designer emergenti, che per la prima volta quest'anno ho avuto il piacere di visitare.
Non voglio ribadire l'ovvio, il mio debole per i gli accessori è ben noto ormai...ma ditemi,
quale donna non li adora?!
Quindi eccomi qui, incantata come Alice nel Paese delle Meraviglie, vi racconto quello che più mi è piaciuto, vi svelo su chi è puntato il mio obiettivo.

30 October, 2013

Il talento sta nelle scelte.



Quale preferite? 1, 2, 3 o 4?
Coraggio, fate la vostra scelta, ho bisogno di tutti i consigli possibili!



(1 e 3, Conservatoire International de Lunettes - 2, Les Pieces Uniques - 4, Caroline Abram)

25 September, 2013

An Italian Theory + Azzurra Gronchi



Finalmente sono riuscita ad accaparrarmi una copia di "An Italian Theory" di Alessandro Enriquez, un piccolo tesoro di segreti di stile e ricette di ottimo gusto.
E dopo aver sfogliato il libro ed aver visto la collezione di Azzurra Gronchi al Super a Milano posso ben dire di essermi innamorata di questa accoppiata vincente!
Non adorate anche voi queste stampe?
E i caschi? Vogliamo parlare dei caschi?!





21 August, 2013

Temporary Store Space Marina



Se per caso queste vacanze doveste capitare dalle parti di Jesolo vi consiglio caldamente di fare una capatina al Temporary Store Space Marina. L'adorabile Chiara è il pezzo forte del negozio, vi aiuterà a destreggiarvi tra pratici e coloratissimi accessori in neoprene Leghilà, braccialettini divertenti, scanzonati cappelli di paglia, e ovviamente un sacco di jeans, da Htc a Shield. Non perdete l'occasione per far incetta dei costumi di Fisico, vi assicuro che hanno un'ottima vestibilità, e portate a casa con voi un paio di occhiali Incredible, non ve ne pentirete!

19 August, 2013

Bontà a colpi di plissè



 
Attacco improvviso di fame? Voglia matta di uno spuntino? 
Beh, queste prelibatezze non appagheranno la fame, ma di certo deliziano la vista!
Sono le creazioni divertenti e golose che il graphic designer giapponese Taku Satoh ha realizzato per festeggiare l'anniversario della linea Pleats Please di Issey Miyake.
Da leccarsi i baffi!

02 August, 2013

Io non ho caldo.



Verona. ore 20:32. 30,5°C (percepiti 47° circa).

"Amore aspetta che ti faccio una foto!"
"No tesoro, non è il momento, sto morendo di caldo, i capelli sono crespi e non so cosa fare di loro, siamo in ritardo e sono incazzata come una faina perchè alla veneranda età di 26 anni non ho ancora imparato a vestirmi: invece di fare profumo-vestito-rossetto ho invertito la sequenza così con rossetto-vestito-profumo sono riuscita a macchiarmi sia con uno che con l'altro, e ovviamente proprio qui davanti!"
"Ma dai che non si vede niente! Mettiti li che poi mi stressi che non hai nemmeno una foto per il blog!"
"Va bene ma fai veloce!"
Clic.
"Ecco. Sai cosa pensavo? Torniamo in albergo che ho messo una collana d'emergenza in borsa, se ho culo mi copre giusto giusto la goccia di profumo, perchè una collana è come una spilla da balia, può sempre tornare utile..."


Quindi questa è l'unica foto che ho per voi, ed è pure un po' sfocata.
Il vestito è di Gossip, un marchio che prima o poi merita approfondimento, scarpe e borsa sono di Balenciaga e gli occhiali sono i Lemtosh di Moscot.
Ah, per la cronaca, la collana ha fatto il suo sporco lavoro.

01 August, 2013

Una notte d'incanto all'Arena di Verona


Domenica sera siamo andati all'opera. Nella suggestiva cornice dell'Arena di Verona ci siamo regalati due biglietti per una serata da sogno. Davanti ai nostri occhi il dramma dell'Aida.
In occasione del centenario del Festival dell'Opera all'Arena, gli organizzatori hanno ben pensato di dare una nuova ventata di freschezza a quello che è il caposaldo della stagione operistica veronese, l'Aida per l'appunto. E per farlo hanno deciso di affidare il compito ad una compagnia teatrale all'avanguardia, la catalana "Fura dels Baus".
Io, sia ben chiaro, non ci capisco una fava di opera.

15 July, 2013

La Variante Universale



Ingredienti:
Acqua
Sciroppo di Lampone
una fetta di Lime
qualche chicco d'Uva


Non me ne voglia la cara Micòl se al posto del limone ci metto il lime, d'altronde fu proprio lei, di propria iniziativa, a modificarne la formula e ad introdurre i chicchi d'uva nella classica ricetta tirolese. 
E come l'uva rappresentava il particolare contributo di Micòl e dell'Italia alla santa e nobile causa dello Skiwasser e diventava l'emblema della variante italiana, così il lime vuole essere il mio personale apporto per una nuova giovinezza dello Skiwasser, per decretarne l'ingresso nella modernità e nella globalizzazione, per sradicarlo dal vecchio continente e renderlo a buon diritto una bevanda universale.
Ecco quindi la mia personale variante dello Skiwasser: la Variante Universale.




Liberamente tratto da "Il giardino dei Finzi-Contini"

24 June, 2013

Bad is the new Good.



Mi è presa una fissa...
Sono 26 che vivo con me stessa, dovrei conoscermi un po' ormai.
Ma che ne so, mi è presa sta fissa..
E' che forse nella vita arriva prima o poi.
Quel momento in cui apri l'armadio e le ballerine le scaglieresti fuori dalla finestra, assieme alle gonne a ruota e alle camicette candide.
Quel momento in cui hai voglia di cambiare, una volta tanto.
Quella voglia di essere un po' bad girl, così, spettinata e sgualcita.
Perchè, su, siamo sincere, chi, chi non vorrebbe essere almeno un po', almeno per un giorno nella vita Kate Moss? CHI?

22 June, 2013

Firenze, Pitti Immagine Uomo 84, caldo e meraviglia.




Un riassunto per immagini della mia 3 giorni fiorentina, per chi di voi ancora non mi segue su Instagram o su Facebook.



1. The Duck Army 
2. L'Officiel Italia, fedele compagno di viaggio
3. Ponte Vecchio by night
4. Scatti in Piazza Duomo
5. Vroom Pitti Vroom
6. La vie en rose per PittiW
7. Zaini SUPE design
8. Gentleman kit
9. The Duck a bordo piscina allo stand Siviglia
10. Aperitivo allo Space
11. Kay Rush in consolle allo Space
12. Magie da barman al WPstore
13. Giardino all'italiana pop-contemporaneo, di Alessandro Moradei
14. Tavolini alla frutta da LuisaViaRoma
15. The Duck nel paese dei balocchi
16. Dettagli decò al caffè Florian
17. Loggia dei Lanzi by night



Ciao Firenze, mi mancherai...



Qui vi lascio i link della mia pagina Facebook e del mio profilo su Instagram,
FOLLOW ME!!!



21 June, 2013

The 2013 Duck trend: The Backpack



Sarà che è periodo di maturità e questi zainetti mi fanno ripensare al liceo. Sarà che sono favolosi. Entrambi. Nel loro genere. Sarà che sono perfetti per una vacanza al mare o una gita fuori porta. Sarà che hanno dei colori magnifici.
Sarà.
Ma io me ne sono innamorata!

20 June, 2013

Pitti Immagine Uomo 84 - The Duck Look

 


Firenze. Pitti. Caldo.



(Stella Jean skirt - Happiness Tshirt - Italia Independent sunglasses - Gia-Maù collar)


10 June, 2013

Il mio nome è Jep, Jep Gambardella.



Perchè quando guardi La Grande Bellezza te ne innamori.
Perchè uno come lui non si dimentica facilmente.
Perchè è un personaggio straordinario, pensiero profondo e lingua puntuta.
Perchè è un farabutto.
Perchè è un romantico.
Perchè ha classe.
Perchè ha stile.
Perchè è arbitro dell'eleganza.
Perchè è un gentleman d'altri tempi.
Perchè altro che Grande Gatsby.
Per Roma, che fa pur sempre la sua parte.
Per le feste e per i trenini che non portano da nessuna parte.
Per Flaubert, Proust e Ammaniti.
Per i fenicotteri. Rosa. Tanti.

Perchè io, a 60 anni, vorrei avere un uomo così al mio fianco.
Beh.. magari anche prima.

09 June, 2013

Attitude is Everthing


Oggi per voi un altro look creato su Stylight.it ispirato alla Biennale di Venezia.
Non serve dire che la collana di Marni e gli occhiali Acne sono i miei pezzi preferiti!
Perchè non vi iscrivete anche voi? 
Vi aspetto, questo il mio profilo!


Buona domenica a tutti!






07 June, 2013

Il Castello di Sole @ 55 Biennale di Venezia


Che meraviglia il Castello di Sole di Marialuisa Tadei, uno scrigno prezioso di oro e luce che lascia incantati! Siamo al Padiglione Venezia, che per quest'edizione della Biennale è ritornato alle origini, celebrando, in un percorso che prende il nome di Silk Map, una delle eccellenze veneziane di ieri e di oggi, la lavorazione tessile, prendendo spunto dalle Vie della Seta, alle quali gli artisti si sono liberamente ispirati. Il Castello di Sole è infatti interamente ricoperto di una preziosa seta all'esterno, e da un tripudio di mosaico dorato all'interno, una gioia per gli occhi!

Ieri sera poi, curiosando su Stylight.it mi sono imbattuta in questa maglia di Proenza Schouler e non ho potuto fare a meno di pensare al pattern del Castello di Sole, e ho voluto provare a fare qualcosa di diverso... 














Che ne dite di questo outfit? Non pensate anche voi che sia una vera e propria opera d'arte?!
La maglia richiama nei colori e nella lavorazione il tessuto ricamato dell'opera, e la collana non sembra anche a voi che propaghi raggi di luce proprio come il sole di mosaico all'interno del castello? Abbinate il tutto a pezzi neri basici e comodi e avrete il perfetto look da Biennale!
Questo il link della mia board su Stylight, dove potrete trovare tutte le informazioni sugli articoli di questo look, e divertirvi ovviamente a farne di vostri!




A presto!

Plötzlich diese Übersicht @ 55 Biennale di Venezia



Immaginate di entrare in una stanza piena di colonnine bianche sormontate da piccole teche di vetro che custodiscono sommarie figurine di argilla cruda, nemmeno cotta, all'apparenza incomplete, mal rifinite, frettolose.
E pensare: "Quindi? Tutto qui?!"
Poi soffermarsi a guardarne una nel dettaglio..ed avere una piccola sorpresa. Poi un'altra, poi un'altra ancora, e alla fine innamorarsi completamente di queste statuine, di questa stanza che le contiene e di Peter Fischli e David Weiss che le hanno create.
Non aggiungo altro, guardate un po':

03 June, 2013

Guge Bricks @ 55 Biennale di Venezia


 Shu Yong per la Biennale di Venezia, Guge Bricks, Pavilion of China


Imitation of Life @ 55 Biennale di Venezia




Cosa può esserci di meglio oggi di questo delizioso cartone animato old style capace di strappare un sorriso anche al peggiore risveglio del lunedì mattina?
L'ho rubato al padiglione austriaco. 
Una piccola chicca realizzata davvero come una volta da Mathias Poledna, con più di 5.000 tra schizzi, disegni e sfondi disegnati rigorosamente a mano con acquerello e china e prodotti nei dipartimenti d'animazione degli studios di Los Angeles, in collaborazione con artisti dell'animazione della Disney, of course.
Mi scuso per la scarsa qualità della ripresa, ma spero che nonostante audio pessimo e ombre dei passanti possiate godere lo stesso di un paio di minuti di pura gioia in perfetto stile 30's.


Music for Silence @ 55 Biennale di Venezia


28 May, 2013

Trendsetter per Grazia.it: Foulard Headband mania!



Un tocco di stile che ha sempre fatto capolino sulle teste delle più audaci it girls, ma che questa stagione le passerelle hanno consacrato a vera e propria tendenza.
Sto parlando di foulard e sciarpe di tutte le forme e dimensioni da portare come turbanti e fasce nei capelli per dare immediatamente un'allure chic anche al più casual dei look.


Perfetta la sciarpa in modal nei colori della terra per creare un turbante da mille e una notte che bene si abbina ai pantaloni coloniali stretti in vita e larghi sui fianchi. Ma per evitare l'effetto archeologa in vacanza top di seta bianco e giubbino in jeans rendono il tutto perfetto.



(sciarpa Rossoforte - top Sisley - pantaloni Sportmax - giacca jeans vintage - scarpe Balenciaga)

 
Oppure perchè non giocare con la seta del foulard di Kenzo che rende subito super divertente la fedele camicia di jeans. Pantaloni cropped stretti in vita a stampa optical e scarpe in rafia multicolor finiscono il lavoro.



 (foulard Kenzo - camicia Siviglia - pantaloni Marimekko - scarpe Zara)


Cosa ne pensate?


E non dimenticate di continuare a votarmi qui! :)



22 May, 2013

Ora prendi l'aglio..



“...Ora prendi l'aglio, accarezza prima questo avorio prezioso, odora la sua fragranza irabonda, quindi mischiane le fettine alla cipolla ed al pomodoro finchè il colore della cipolla è uguale a quello dell'oro.
Intanto cuoci al vapore i gamberi dell'oceano con l'acqua chiara che fuoriesce dalle cipolle. Ora resta solo da lasciar cadere un fiocco di panna nella mistura, una rosa pesante, e quindi porta il tesoro lentamente sulla fiamma, a bollire: le essenze del Cile. Ed alla tavola vengono, appena sposati, gli aromi di terra e di mare, tali che in questo piatto si riconosce il paradiso...”

Pablo Neruda



Foulard Rossoforte

05 May, 2013

KENZO RESORT 2013



Kenzo Women Resort Collection 2013 video by Mat Maitland

15 April, 2013

Linder @ Musee d'Art Modern


FEMME/OBJECT
Linder Sterling detta Linder.
Rivoluzionaria, femminista, radicale, punk, tasgressiva, provocatoria soprattutto.
Dimostrazione tangibile della nascita di una nuova forma di "arte": il collage.
Mah.



21 March, 2013

NEW IN: Marimekko trousers



Molto molto contenta di aver scoperto che i miei bellissimi pantaloni nuovi hanno sfilato sulla passerella newyorkese addosso alle gambe della superipertopmodel Carmen dell'Orefice.

Molto meno contenta di constatare che questa ha 81 anni e i pantaloni stanno meglio a lei.



The Seafarer



THE SEAFARER.

I Jeans.
 Con la J maiuscola.
Con buona pace di tutti i genovesi, e senza togliere nulla al buon vecchio signor Strauss.